smart  jokes
31.05.2007 - Spettacolo teatrale multidimensionale rappresentato in una scena reale animata da performers e costruita nella Sala Petruccioli della Facoltà di architettura Valle Giulia, contaminato dal suo "alter ego" virtuale costruito su Second Life ed animato da avatars. Il progetto, nato dal corso di scenografia del prof. Andrea Moneta, è stato ideato e realizzato da Simona Ortolan, Tiziana Amicuzi in collaborazione con Emanuela Bonella, Maurizio Crocco, Mario Leante, Luigi Maria Mascioli, Andrea Moneta, l'Associazione Archabout, Maria Francesca Marasà, Adalgisa Nicolazzi, Tiziana Proietti, Alessia Zarzani (Nu@nce), Juri Bianchi, Fili Papadopulou, Sonia Ruiu, Marco Piacquadio.

Il video su Youtube:  Performance